whatsapp WhatsApp
Religione principale di Bali
     5 / 10 Reviews
 849 view

Religione principale di Bali

     Sulla base dei dati della Central Statistics Agency (BPS) della provincia di Bali nel 2021, la popolazione totale di Bali è di 4.317.404 persone (2020) con la maggioranza di etnia balinese. I dati del Ministero della Religione mostrano che l'86,91% della popolazione della provincia di Bali aderisce all'induismo. Altre religioni sono Islam (10,05%), Cristianesimo Protestante (1,56%), Cattolico (0,79%), Buddismo (0,68%), Confucianesimo (0,01%).

     La religione principale nella cultura balinese è l'induismo, ma è molto diversa dall'induismo indiano. A Bali, la religione è più vicina a quello che potremmo chiamare "animismo": la fede nelle anime di ogni cosa in natura. Ecco perché nella cultura balinese c'è un grande rispetto per la natura, perché ogni cosa ha un dio che vive in essa. Il calendario delle celebrazioni a Bali è ricco di ogni sorta di eventi religiosi, onorando divinità e rituali molto diversi.

Simbolo dell'induismo

simboli indu bali

     La svastica è uno dei simboli più santificati nella tradizione indù, Ritenuto uno dei simboli più antichi del mondo, esisteva circa 4000 anni fa (sulla base dei reperti della tomba di Aladja-hoyuk, in Turchia)

Giorno santo indù

1. Cerimonia di Galungan

La cerimonia di Galungan arriva ogni 6 mesi. Lo scopo di organizzare questa festa indù è commemorare la vittoria del bene contro il male,Il segno distintivo di questa celebrazione è che gli indù erigono il penjor (bambù ornamentale) sul cancello destro della casa, dell'ufficio o del luogo di lavoro.

2. Ceremonia di Kuningan

Kuningan è una festa celebrata dagli indù a Bali. La cerimonia di Kuningan si tiene dopo 10 giorni dalla cerimonia di Galungan. Kuningan ha il significato di "kauningan" che significa raggiungere elevazione spirituale per introspezione per evitare pericoli.

3. Cerimonia di saraswati

Si ritiene che questa festa indù sia il giorno santo dell'arrivo della Scienza, la manifestazione di Dio che è adorato durante questa celebrazione è la Dea Saraswati. Questa celebrazione si tiene il sabato ogni 6 mesi. La Dea venne con la scienza in modo che potesse essere usata per aiutare gli umani

4.Ceremonia di Siwaratri

Creduto dagli indù come giorno di perdono dei peccati, Siwaratri significa la notte di Shiva. Se descritto è composto da 2 parole, vale a dire Shiva e Ratri. Shiva in sanscrito significa buono, paziente, pieno di speranza e felice e Shiva può anche essere interpretato come un titolo onorario o un nome per una delle manifestazioni di Dio chiamata Shiva.

5. Ceremonia di Pagerwesi

Pagerwesi è celebrato per glorificare Ida Sanghyang Widhi Wasa con la sua manifestazione come Sanghyang Pramesti Guru (Dio come insegnante dell'universo). Il giorno di Pagerwesi è celebrato per contenere simboli filosofici di fede,

6. Il giorno di Purnama e Tilem

Il giorno di Purnama e Tilem sono giorni santi che vengono ogni mese (30 o 29 giorni) una volta. il giorno è stato celebrato dagli indù per adorare e chiedere benedizioni da Hyang Surya e Sang Hyang Chandra.

Scrivi recensione :

Tag :

Share To :
Contact : WhatsApp Phone Email

Seleziona Tour :

O tour personalizzato :

Prenotazione :

Mr.
Mrs.

Raccogliere informazioni :



Write Comment



A Proposito di Bali

Cultura e Tradizione a Bali

Cultura Balinese e tradizioni ereditate dagli antenati, se conservato fino ad ora questa sarà certamente una tradizione unica, come troviamo in...